Sicurezza Informatica

Per sicurezza informatica intendiamo tutti quei sistemi ed argomenti che hanno ad oggetto i punti vulnerabili, le minacce e le misure di prevenzione e soluzione anti minaccia dei sistemi informatici.

Telepay Light

 

È la naturale evoluzione di Telepay Classic, una soluzione tecnologica proposta da SSB (Società per i servizi bancari) fin dal 1977 per i pagamenti elettronici sicuri con carta di credito.
Risorse per sviluppo: 

S/MIME (Secure Multipurpose Mail Extension)

 

La specifica S/MIME, nata nel 1995 ad opera di RSA Data Security è finalizzata alla sicurezza della posta elettronica relativamente ai servizi di trasmissione, memorizzazione, autenticazione e trasferimento (forwarding). È stata successivamente rivista a fine di standardizzazione (1999).
Risorse per sviluppo: 

La normativa italiana sulla firma digitale

 

L’Italia è stato uno dei primi paesi a dotarsi di un complesso normativo per la regolamentazione della firma digitale, prima ancora che si sviluppasse il commercio elettronico, col fine principale di semplificare le procedure burocratiche nei rapporti con la pubblica amministrazione e nella contrattistica.
Risorse per sviluppo: 

Le Autorità di Certificazione per ottenere la chiave pubblica

Se un mittente X non può ottenere direttamente da Y la chiave pubblica di quest’ultimo Kyp, deve cercare di ottenerla da un terzo fidato W che faccia da garante. Questo dipende dalla fondamentale differenza che distingue la firma autografa da quella di tipo elettronico: la prima è direttamente riconducibile all’identità di chi l’ha prodotta, mentre la seconda non possiede questa proprietà (anche se ne ha, come abbiamo visto, altre).

Risorse per sviluppo: 

La firma digitale

 

La crittografia a chiavi asimmetriche risolve le limitazioni che, nell’invio sicuro, presentavano i metodi con chiave simmetrica (proliferazione delle chiavi e necessità di invio sicuro della chiave segreta).
Risorse per sviluppo: 

L’algoritmo RSA e altri algoritmi

 

Il più conosciuto e utilizzato algoritmo a chiavi asimmetriche è stato proposto da Rivest, Shamir e Andleman nel 1978 e porta come nome la sigla dei cognomi dei suoi inventori. L’algoritmo sfrutta l’approccio di Diffie/Hellman e si basa sulla fattorizzazione di numeri interi grandi.
Risorse per sviluppo: 

Pagine

Ti potrebbero anche interessare:

Nuovo Algoritmo di Google che vede oggetti nei video e nelle immagini

Google si fa gli occhi.

Si chiama Automatic Large Scale Video Object Recognition (Riconoscimento automatico su larga scala di oggetti video) il nuovissimo algoritmo gia brevettato da Google che avrebbe l'incredibile capacità di poter leggere direttamente nei video e nelle immagini.

Blog: 

Sezione Hosting per Drupal!

E' attualmente in sviluppo una sezione del sito interamente dedicata agli hosting per drupal, quindi hosting linux configurati e pensati appositamente per sfruttare al massimo delle risorse il nostro caro cms. La sezione sarà arricchita da classifiche, comparazioni e caratteristiche vincenti e non di ogni singolo provider e relativa offerta.
Blog: