Riparare il file USER danneggiato

Qualora doveste incorrere in errori del tipo
C0000221 (Bad Image Checksum)
STOP: C0000221 - Bad Image Checksum in…
STOP: C0000221 - Bad Image Checksum. User32.dll is possibly corrupt. The header check sum does not match the computed checksum…
… sappiate che la causa più probabile è quella che un file danneggiato sia presente nella directory di sistema e che, in fase di avvio o di esecuzione, questo abbia causato errori
irreversibili. Ipotizziamo che il file danneggiato sia User32.dll , è sufficiente:
1. Inserire un floppy di avvio di windows 98SE (o di Win ME)
2. riavviare il sistema con supporto CD
3. supponendo che in fase di avvio la lettera identificativa del CD sia “E:\” ed il sistema operativo sia installato su C:\, digitare: C:\windows\system32\ren user32.dll user32.old (INVIO)
4. inserisci il CD di Windows XP e digita il seguente comando A:\extract E:\i386\user32.dl_ C:\windows\system32\user32.dll
Risorse per sviluppo: 

Ti potrebbero anche interessare:

Drupal Fusion theme core e Acquia Slate Theme

 Inserire la banner image nella regione preface del Drupal Theme Acquia Slate a volte può dare problemi o disorientare l'utente più inesperto. Ecco tutti i passi per configurare il tema in m0do che visualizzi l'immagine di vostro gradimento oppure aggiungere altre immagini selezionabili nello skinr.

Drupal Seo: Configurazione e personalizzazione di Page Title

Il Page Title è un modulo utilissimo per l'ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO). Permette un controllo totale sull'impostazione dei titoli dei contenuti configurando patterns specifici per ognuno di essi insieme a numerose caratteristiche che potete leggere direttamente nella descrizione del modulo.
Drupal: 

Come guadagnare in 14 giorni con gli infoprodotti

Se tra i modelli di business che hai scelto preferisci l'email marketing per la vendita di infoprodotti, allora devi subito sapere che non si fanno tanti soldi con un solo infoprodotto: è irrilevante il prezzo a cui lo vendi e il pubblico a cui lo proponi.

Internet Marketing: 

L’algoritmo RSA e altri algoritmi

 

Il più conosciuto e utilizzato algoritmo a chiavi asimmetriche è stato proposto da Rivest, Shamir e Andleman nel 1978 e porta come nome la sigla dei cognomi dei suoi inventori. L’algoritmo sfrutta l’approccio di Diffie/Hellman e si basa sulla fattorizzazione di numeri interi grandi.
Risorse per sviluppo: