Resettare la password di un account di Windows XP

Windows XP permette di creare un dischetto per il reset delle password di sistema.
Per prepararlo, cliccate su "Start", "Pannello di controllo", "Account utente" quindi sul vostro account personale.
Dal box "Operazioni correlate" scegliete la voce "Reimpostazione password": comparirà la finestra "Creazione guidata disco di reimpostazione password". La procedura passo-passo vi consentirà, seguendo le istruzioni a video, di creare il vostro dischetto per il reset delle password.
 
Risorse per sviluppo: 

Ti potrebbero anche interessare:

Aggiungere Google +1 per Drupal

AVVISO: QUESTA GUIDA E' STATA SCRITTA PRIMA DELL'AVVENTO DEL SOCIAL NETWORK GOOGLE+, PERTANTO ESISTONO PIU' COMPLETE SOLUZIONI DI INTERAZIONE E CONDIVISIONE SOCIALE
 
Come ormai è noto, i recenti cambiamenti di Google hanno messo in evidenza il controverso servizio Google +1, rappresentato da un pulsantino accanto ai risultati delle nostre ricerche: secondo le dichiarazioni rilasciate dal colosso, il servizio avrebbe la finalità di indicare i contenuti più interessanti per gli utenti. In tal modo, qualsiasi pagina web, prodotto o servizio potrà essere raccolto in una collezione personale di pagine utili da condividere anche con il proprio network di contatti e amici.
Blog: 

Drupal FCKeditor Toolbar: Personalizzazione barra degli strumenti

FCKeditor ci permette di personalizzare le barre degli strumenti a seconda delle proprie esigenze o in base alle scelte di assegnazione delle barre ai vari profili utente.
Per personalizzare le barre degli strumenti, bisogna editare il file fckeditor.config.js che si trova nella cartella fckeditor.
É possibile aggiungere o togliere bottoni a secondo delle necessità.
Personalizziamo ad esempio la barra "DrupalBasic".

Le Autorità di Certificazione per ottenere la chiave pubblica

Se un mittente X non può ottenere direttamente da Y la chiave pubblica di quest’ultimo Kyp, deve cercare di ottenerla da un terzo fidato W che faccia da garante. Questo dipende dalla fondamentale differenza che distingue la firma autografa da quella di tipo elettronico: la prima è direttamente riconducibile all’identità di chi l’ha prodotta, mentre la seconda non possiede questa proprietà (anche se ne ha, come abbiamo visto, altre).

Risorse per sviluppo: