Proteggere testo in documento Word

Non capita spesso, ma talvolta può essere utile rendere non editabile un foglio di Word, per esempio, quando esso deve essere condiviso con altri.
Potrebbe essere necessario consentire ad altri utenti di effettuare solo alcune delle attività disponibili, limitando le possibilità di modificare il testo.
Per fare ciò dal menù REVISIONE clicchiamo su PROTEGGI DOCUMENTI e spuntiamo l’opzione LIMITA FORMATTAZIONE E MODIFICA. Fatto ciò si aprirà una finestra laterale nella quale settare le credenziali di accesso, ad esempio potremo consentire di aprire il file in sola lettura.
Per concludere clicchiamo sul pulsante APPLICA PROTEZIONE ed inseriamo nella finestra successiva la PASSWORD con la quale gestire le autorizzazioni. Una volta applicata la protezione, il testo non è più modificabile e, per editarlo bisognerà cliccare su RIMUOVI PROTEZIONE e digitare la PASSWORD scelta precedentemente.
Risorse per sviluppo: 

Ti potrebbero anche interessare:

PGP (Pretty Good Privacy)

 

Questa applicazione, pensata all’inizio degli anni ’90 da Philip Zimmermann e freeware, include sostanzialmente tutte le funzionalità descritte sopra e agevola la gestione delle chiavi. È disponibile per molte piattaforme (Windows, OS/2, Mac, Amiga, Unix/Linux, Vms, ecc.) e per Unix anche in formato sorgente modificabile. Esiste come plug-in di alcuni diffusi client di posta elettronica.
Risorse per sviluppo: 

Sezione Hosting per Drupal!

E' attualmente in sviluppo una sezione del sito interamente dedicata agli hosting per drupal, quindi hosting linux configurati e pensati appositamente per sfruttare al massimo delle risorse il nostro caro cms. La sezione sarà arricchita da classifiche, comparazioni e caratteristiche vincenti e non di ogni singolo provider e relativa offerta.
Blog: