Drupal Integrare Token e Webform

AllegatoDimensione
Plain text icon webform3.tokens.patch_.txt2.27 KB

Come inserire i token in Webform 

Il Webform è uno dei più utili moduli per Drupal attraverso cui è possibile creare complesse form (questionari, sondaggi, petizioni, iscrizioni a newsletter, form di contatto, ecc) per la raccolta di dati inseriti dagli utenti.
Attualmente la versione stabile ed aggiornata è la 3.x la quale porta con se il supporto per alcune variabili (%username, %useremail, ecc)...tuttavia tale funzionalità è ridotta all'ossa e in molti casi si sente l'esigenza di un supporto completo per i token.
 
Sono state previste diverse patch, alcune funzionanti, altre no, per svariate versioni e probabilmente trovare quella giusta per la versione  che state usando può essere alquanto dispersivo.
 

Drupal Webform 3.x: Patch per aggiungere token alla versione 3.x del webform

Quella che riportiamo in allegato è la versione testata e funzionante della patch per le versioni 3.x del webform. Scaricatela e procedete alla sua applicazione: per qualsiasi tipo di problema, dubbio o difficoltà nell'applicazione della patch potete ricevere supporto semplicemente inserendo un commento con la natura del problema.
Drupal: 

Ti potrebbero anche interessare:

Aggiungere Google +1 per Drupal

AVVISO: QUESTA GUIDA E' STATA SCRITTA PRIMA DELL'AVVENTO DEL SOCIAL NETWORK GOOGLE+, PERTANTO ESISTONO PIU' COMPLETE SOLUZIONI DI INTERAZIONE E CONDIVISIONE SOCIALE
 
Come ormai è noto, i recenti cambiamenti di Google hanno messo in evidenza il controverso servizio Google +1, rappresentato da un pulsantino accanto ai risultati delle nostre ricerche: secondo le dichiarazioni rilasciate dal colosso, il servizio avrebbe la finalità di indicare i contenuti più interessanti per gli utenti. In tal modo, qualsiasi pagina web, prodotto o servizio potrà essere raccolto in una collezione personale di pagine utili da condividere anche con il proprio network di contatti e amici.
Blog: 

Come inserire su Google Maps un'attività commerciale o azienda

Uno dei fattori da tenere sempre in considerazione ai fini di incremento della brand authority (la vostra reputazione su internet) è quello di iscriversi su tutti i servizi che google offre per farsi conoscere. Ed allora se ho un azienda con un sito web, oltre ad un profilo google+, vado anche a capire come inserire la mia attività commericiale su Google Places e Google Maps.

Posizionamento - SEO: 

La normativa italiana sulla firma digitale

 

L’Italia è stato uno dei primi paesi a dotarsi di un complesso normativo per la regolamentazione della firma digitale, prima ancora che si sviluppasse il commercio elettronico, col fine principale di semplificare le procedure burocratiche nei rapporti con la pubblica amministrazione e nella contrattistica.
Risorse per sviluppo: