Inserire automaticamente banner adsense nel contenuto di un nodo di Drupal

Una delle tecniche più diffuse per la visualizzazione dei banner adsense è quella di inserirli all'interno del contenuto, inframezzando il testo, in modo da facilitare il click.
 
L'operazione regolarmente è manuale, con il copia ed incolla dello script: la cosa è di per se molto scomoda soprattutto quando abbiamo a che fare con siti ccon centinaia o migliaia di articoli. Per venire incontro a questa esigenza e permettere l'inserimento automatico dei banner adsense nel mezzo del contenuto di un nodo o nel teaser, abbiamo un modulo dedicato: Adsense per Drupal
 

Caratteristiche del modulo Adsense di Drupal

Attraverso il modulo Adsense avremo la possibilità di incollare il codice una sola volta ed avere una gestione facilitata ed univoca per tutti i banner presenti sul sito. Vediamo le caratteristiche:
  • Di norma il search di drupal e Adsense per la ricerca sono incompatibili. COn questo modulo sarà possibile l'integrazione e sfruttare adsense per la ricerca attraverso il motore di ricerca di drupal;
  • Non è possibile sforare oltre il limite consentito da Google. Dormiamo sonni tranquilli perchè il modulo non permette la pubblicazione di banner che superano il limite per pagina consentito da Google;
  • I banner adsense possono esser facilmente gestiti e disabilitati/abilitati in base al ruolo utente;
  • L'admin può selezionare il formato degli ads, i canali e i gruppi;
  • In caso di modifica del codice non sarà più necessaria la modifica nodo per nodo. Una sola modifica al codice che riguarderà tutti i banner presenti sul sito.
Drupal: 

Ti potrebbero anche interessare:

Nuovo Algoritmo di Google che vede oggetti nei video e nelle immagini

Google si fa gli occhi.

Si chiama Automatic Large Scale Video Object Recognition (Riconoscimento automatico su larga scala di oggetti video) il nuovissimo algoritmo gia brevettato da Google che avrebbe l'incredibile capacità di poter leggere direttamente nei video e nelle immagini.

Blog: 

Tutorial Drupal Views: Conoscere e creare una vista con Drupal

Drupal Views (Guida da completare)
 Il modulo Views permette ai webmaster di drupal di creare, gestire e visualizzare elenchi di contenuti e quindi un modo di presentare i contenuti e le tabelle. Essenzialmente esso è un generatore di query che, date alcune informazioni, può creare query, eseguirle e portare a visuale i dati in pagine, blocchi o altri formati. Ogni singola vista inoltre può avere multiple visualizzazioni
Drupal: 

Drupal - Guida FCKeditor italiano: Installazione e Configurazione

[toc]

Come installare fckeditor e ckeditor italiano in drupal: 

Scaricare il modulo drupal da www.drupal.org/project/fckeditor e lo script da www.fckeditor.net/download
Scompattare il modulo drupal in sites/all/modules e in modules/fckeditor/fckeditor copiare il contenuto della cartella fckeditor dello script.
A questo punto attivare il modulo e assegnare i permessi di usare fckeditor ai ruoli utent

Internet Marketing per principianti: Come muovere i primi passi

Una delle domande più comuni di chi si avvicina per la prima volta all’Internet Marketing è quella di capire come creare passo passo il proprio business online: ci si avvicina incuriositi ma la quantità di informazioni disponibili rischia di generare confusione e sfiducia per chi non ha ancora un sito web, per chi non sa nemmeno cosa sia un dominio o un hosting, per chi non sa nemmeno da dove cominciare per crearsi un articolo, una mailing list, una lettera di vendita e così via.

Internet Marketing: 

Codice a sostituzione: Il codice di Cesare

Il famoso codice di Cesare è un classico esempio di codice a sostituzione mediante trasposizione di lettera: ciascuna lettera viene sostituita con quella ottenuta spostandola di un certo numero di posti (circolarmente) nella sequenza alfabetica. In origine il fattore di trasposizione era 3, ma una forma generalizzata può prevedere un fattore compreso tra 1 e 25 (per il moderno alfabeto di 26 lettere).

Risorse per sviluppo: