Messaggio di errore

  • Deprecated function: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; views_display has a deprecated constructor in include_once() (linea 3469 di /home/cmswiki/public_html/includes/bootstrap.inc).
  • Deprecated function: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; views_many_to_one_helper has a deprecated constructor in require_once() (linea 127 di /home/cmswiki/public_html/sites/all/modules/ctools/ctools.module).

Drupal FCKeditor Toolbar: Personalizzazione barra degli strumenti

FCKeditor ci permette di personalizzare le barre degli strumenti a seconda delle proprie esigenze o in base alle scelte di assegnazione delle barre ai vari profili utente.
Per personalizzare le barre degli strumenti, bisogna editare il file fckeditor.config.js che si trova nella cartella fckeditor.
É possibile aggiungere o togliere bottoni a secondo delle necessità.
Personalizziamo ad esempio la barra "DrupalBasic". Questa ci comparirà nel file così:
 
FCKConfig.ToolbarSets["DrupalBasic"] = [
['FontFormat','-','Bold','Italic','-','OrderedList','UnorderedList','-','Link','Unlink', 'Image']
] ;
 
La barra degli strumenti come è ora ci offre solo l'opportunità di scegliere il formato del testo, il grassetto, il corsivo, di mettere o togliere l'elenco puntato, di linkare o eliminare il link e di aggiungere un immagine.
Ora personalizziamo la nostra barra, magari prendendo spunto dalle altre. Nel nostro esempio la cercheremo di rendere il più completa possibile.
 
FCKConfig.ToolbarSets["DrupalBasic"] = [
['Source','DocProps','-','Save','NewPage','Preview','-','Templates'],
['Cut','Copy','Paste','PasteText','PasteWord','-','Print','SpellCheck'],
['Undo','Redo','-','Find','Replace','-','SelectAll','RemoveFormat'],
['Form','Checkbox','Radio','TextField','Textarea','Select','Button','ImageButton','imgmapPopup','HiddenField'],
['Bold','Italic','Underline','StrikeThrough','-','Subscript','Superscript'],
['OrderedList','UnorderedList','-','Outdent','Indent','Blockquote','CreateDiv'],
['JustifyLeft','JustifyCenter','JustifyRight'],
['Link','Unlink','Anchor'],
['Image','Flash','Table','Rule','SpecialChar','Smiley','DrupalBreak','DrupalPageBreak'],
['Style','FontFormat','FontName','FontSize'],
['TextColor','BGColor'],
['FitWindow','ShowBlocks','-','About']
] ;
 
Una volta finito con le modifiche basta salvare i cambiamenti apportati al file ed il gioco è fatto.
La nostra nuova barra degli strumenti permetterà, al profilo a cui è stata assegnata la barra "DrupalBasic", di fare una formattazione del testo più completa e tanto altro.
 
Per l'installazione e la configurazione di base del modulo riferirsi invece alla guida:
 

Ti potrebbero anche interessare:

Tutorial Drupal Views: Conoscere e creare una vista con Drupal

Drupal Views (Guida da completare)
 Il modulo Views permette ai webmaster di drupal di creare, gestire e visualizzare elenchi di contenuti e quindi un modo di presentare i contenuti e le tabelle. Essenzialmente esso è un generatore di query che, date alcune informazioni, può creare query, eseguirle e portare a visuale i dati in pagine, blocchi o altri formati. Ogni singola vista inoltre può avere multiple visualizzazioni
Drupal: 

Drupal - Guida FCKeditor italiano: Installazione e Configurazione

[toc]

Come installare fckeditor e ckeditor italiano in drupal: 

Scaricare il modulo drupal da www.drupal.org/project/fckeditor e lo script da www.fckeditor.net/download
Scompattare il modulo drupal in sites/all/modules e in modules/fckeditor/fckeditor copiare il contenuto della cartella fckeditor dello script.
A questo punto attivare il modulo e assegnare i permessi di usare fckeditor ai ruoli utent

Come creare velocemente un business online

Molte persone mi chiedono quali sono le fasi necessarie per creare velocemente un business online. La risposta è sorprendentemente semplice. O meglio: semplice si ma il "velocemente" potrebbe non esser per tutti. Qualsiasi attività o lavoro online difficilmente riesce a portare le soddisfazioni volute in poco tempo. Ma questa appunto è una variabile che dipende per lo più dal tuo grado di conoscenze e passioni iniziali.

Internet Marketing: 

La moderna crittografia a chiave asimmetrica

Più di recente è stato proposto un approccio alternativo che risolve brillantemente i limiti della crittografia a chiave segreta. Esso si basa sull’uso non di una singola chiave, bensì di coppie di chiavi: ciascuna coppia è costituita da una chiave pubblica (Kp), normalmente utilizzata per cifrare, e da una chiave privata o segreta (Ks) normalmente utilizzata per decifrare. 

Risorse per sviluppo: 

Codici medioevali e il disco cifrante

Nel medioevo i cifrari sono soprattutto monografici: nomi e frasi convenzionali vengono sostituiti da simboli speciali. Un altro noto cifrario basato su un macchinario fu il disco cifrante dovuto al famoso architetto L.B.Alberti: il disco era composto di due cerchi cifranti concentrici, uno esterno fisso con 24 caselle contenenti 20 lettere latine maiuscole (inclusa la Z, con U=V ed escluse H J K W Y) ed i numeri 1 2 3 4 per il testo in chiaro; ed uno interno mobile, con le 24 lettere latine minuscole per il testo cifrato.

Risorse per sviluppo: